La paura del dolore

By | 2 Agosto 2016

Il dolore…

Nonostante questo sia un blog che parli di protesi noto che molte anzi direi troppe volte si decide di non intervenire per la paura del dolore.

Ma cosa è il dolore?

In realtà la sua definizione non è proprio quella che ti aspetti.

“Il dolore ha avuto una funzione fondamentale nella sopravvivenza dell’individuo specialmente animale ma anche umano, come messaggio della necessità di intraprendere una reazione necessaria a seguito di una aggressione o di un danno all’integrità fisica.”

Hai letto bene?

Il dolore è un messaggio della necessità di intraprendere una reazione necessaria a seguito di un’aggressione o di un danno all’integrità fisica!

Come probabilmente già sai il corpo umano in sé funziona molto bene, e seppur brutto il dolore ha una funzione molto molto importante per la salute.

E’ il tuo corpo che ti sta avvisando di intervenire perché non sta bene e ti chiede aiuto!

Nella mente umana però succedono cose strane.

Mi spiego meglio.

Quante volte nella tua vita ti è capitato di incontrare qualcuno a cui tieni molto e ti dice che non si sente bene?

Quale è la tua prima reazione?

“ Vai a farti vedere dal medico, non puoi continuare a stare male!”

Vero?

E quando capita a te?

Beh quando capita a te sembra che al mondo non esistano più né medici né ospedali, nessuno che sia in grado di aiutarti, e poi scatta una qualche specie di orgoglio che ti dice che tu non ne hai bisogno, che tu sopporti, che tu sei forte e ne uscirai da solo…

Giusto?

Si dal tuo sorrisetto si direbbe che ho azzeccato al 100%, sai perché?

Perché in fondo qualche volta è capitato anche a me, non credere che i medici siano i primi della lista a chiamare un collega quando non si sentono bene, o che si facciano visitare senza problemi!

Non ci credi? In questo articolo ti svelo tutta la verità! 

Ma non devi preoccuparti, non è colpa tua, e non sei nemmeno un pauroso.

Tutto questo si chiama istinto animale.

Sicuramente ti è capitato di vedere un film o un documentario sugli animali, e quando stanno male cosa succede?

Esatto si nascondono a leccarsi le ferite aspettando che guariscano.

Perché se feriti sono vulnerabili, anche il più feroce dei predatori diventa preda!

Però l’uomo ha il vantaggio dell’evoluzione mentale, ha medici e ospedali.

La cosa veramente bizzarra è che l’uomo a differenza dell’animale non ha la possibilità di starsene nascosto ad aspettare di guarire, e nonostante abbia le possibilità di curarsi preferisce fare (passami il termine) il bullo e tenersi il tanto odiato dolore.

E tutto questo perché?

Per paura del dolore!

Non la trovi una cosa davvero bizzarra?

Preferisci tenerti il dolore tutta la vita piuttosto che fare un intervento che provoca poco dolore in più per poi starne senza!

Hai davvero paura che il dolore ti possa mancare così tanto?

La realtà è che il tuo pensiero sugli interventi è fermo più o meno a una decina di anni fa e nella testa ti rimbombano queste affermazioni:

  • È sempre un intervento ed è sempre pericoloso
  • Si ma poi non sai quello che ti fanno
  • Sei matto un intervento? Piuttosto mi tengo il dolore
  • Ah si mio cugino l’ha fatto e non ti dico cosa ha passato.

E stranamente la parola di tuo cugino ha più importanza di quella di un medico che nella vita ha deciso di aiutare le persone a stare meglio.

Per la questione un intervento è sempre pericoloso, probabilmente hai ragione, ma solo nel caso in cui venga eseguito da mani poco esperte!

Lì potrei darti quasi ragione, ma nemmeno del tutto.

Ogni giorno le tecniche operatorie si evolvono ad una velocità tale che risulta quasi impossibile sbagliare!

Ma torniamo al nostro dolore.

Il maledetto dolore che non ti fa dormire la notte che ti fa stancare durante la giornata come se avessi lavorato 23 ore in miniera, ma niente quel dolore sembra essere diventato il tuo compagno di viaggio nella vita.

Tutto questo lo fai per non provare altro dolore nel post intervento.

Ora quello che non sai specialmente se non conosci nessuno che sia stato operato negli ultimi 5 anni, è che quel dolore del post intervento ora lo possiamo controllare.

Esistono dei farmaci nel post intervento che hanno un rilascio graduato per evitarti appunto la problematica dolorosa del post intervento.

Lo so a cosa stai pensando!

Si dice così tanto mica operano lui!

In realtà ho ragione io, ma non con le parole, ma con i fatti!

Se vuoi puoi guardare i video che trovi qui

I pazienti che vedi fare le scale, le stanno facendo non dopo mesi dall’intervento e nemmeno dopo settimane, ma dopo ore e precisamente solo 24.

Se realmente ci fosse tutto questo insopportabile dolore, come sarebbe possibile per me convincerli ad alzarsi dal letto e soprattutto a fare le scale?

Secondo la logica dell’intensissimo dolore, quando mi presento 24 ore dopo per farli alzare il loro pensiero dovrebbe essere quello di operare me all’anca o al ginocchio ma senza anestesia.

Te lo riperto

LO FANNO 24 ORE DOPO L’INTERVENTO!

Guarda il video!!!

In realtà vedi persone addirittura stupite di poter tornare a camminare come prima ma senza alcun dolore.

Tu non ci vedi qualcosa che non torna in tutto questo?

Non credi che il dolore sia solo una tua percezione ingigantita dalla paura?

Questo articolo serve proprio a quello, a farti capire che oggi il dolore non è più un problema, o meglio è un problema se non ti fai curare, quello si non è solo un problema, ma un enorme problema!

Quindi se la tua paura è quella di provare molto dolore dopo l’intervento ti stai sbagliando e ti consiglio di vedere o rivedere i video che trovi qui.

Se preferisci tenerti il tuo dolore, sei liberissimo di farlo.

Ma se quel dolore tu non lo vuoi più e vuoi camminare per più di 10 passi senza fermarti, non far più uno scalino alla volta e stare sdraiato a riposare nel letto SENZA DOLORE, quello che devi fare è mandare subito una mail (clicca il pulsante rosso qui in basso) e lasciare i tuoi dati per fissare una visita il mio staff ti ricontatterà entro 24 ore ( si come i pazienti che camminano dopo l’intervento solo 24 ore) e tranquillo anche il mio staff è totalmente indolore garantito al 100%!

A presto

Giovanni.

✉ INVIAMI UNA MAIL per ricevere una consulenza